Ode al sacco

   
Per il progetto #zozzolerci lanciato da Ali di velluto e Ysigrinus,  aggiungo un mio piccolo contributo.

Ringrazio Ali di velluto per il disegno bellissimo.

Dico gatto.

Non dico gatto se non ce l’ho nel sacco.

Cerco il sacco.

Sacco in latex, non ce l’ho.

Sacco serio neanche.

Ma ho un’urgenza, una tremenda fretta, anzi abbiamo.

Vado in cucina a cercare un surrogato, un sostituto. Cosa trovo?

Ecco! Ho la pellicola trasparente. Ne ho comprata a pacchi.

Sono andata al supermercato e ne ho riempito il carrello.

Spiega la plastica morbida e sottile, appiccicosa, che comprime e non fa respirare.

Srotola, srotola con attenzione. Avvolgimi dentro, non sono un panino, si, sono il tuo panino.

Scegli tu cosa lasciare fuori, un pezzo di carne a scelta, la pelle, una protuberanza, una fessura, un buco, il baratro, le montagne, le colline, un ramo, la radice.

Mi piace un sacco.

Non riesco a liberarmi, mi sento una mummia alla tua mercè.

Mi affido a te e la temperatura un pò si alza. La plastica mi fa sudare, mi costringe, sento le tue dita che mi toccano, che premono, ma non mi sfiorano veramente.

Fa caldo, molto caldo, chiudo gli occhi: dieci sacchi per te se indovini a cosa penso!

 

Annunci

68 pensieri su “Ode al sacco

      1. Mmmm, crisi creativa a parte, non ho seguito molto la genesi del progetto (aka non so cosa c’è da fare) e non penso di essere in grado di scrivere così… non so se è nelle mie sfilacciate corde scrittorie.

        Liked by 1 persona

      2. Rivisitazioni zozze
        alidivelluto ritiene che io gli abbia dato delle dritte sul disegno. Non è cosí. Io gli ho detto che secondo me poteva disegnare e lui l’ha fatto. L’ha fatto molto bene. L’ha fatto tanto bene che subito c’è stata l’idea, non mia1 di avviare un progetto comunitario2 zozzolercio. Un progetto in cui il tag zozzolerci […]
        matita, zozzolerci, progetto, alidivelluto, carta, disegno, culo, donna, collaborazione
        https://yziblog.wordpress.com/2016/02/24/rivisitazioni-zozze/ Ysi spiega qui.

        Mi piace

      1. Non ho una maglietta a fiorellini e degli slippini col ricamino per andare ad aprire la porta un po` trafelato perché stavo cercando una cosa e mentre apro mi accorgo di essere in déshabillé e allora tiro giù la maglia con imbarazzo ma la maglia e corta e il gesto mette ancor più in evidenza che sono poco vestito!

        (non far caso a tutto ciò, è giovedì mattina e io pensavo fosse venerdì)

        Liked by 1 persona

  1. Pingback: Zozzolercio,vietato ai minori di 18 anni | lgazometro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...